Rimasi semplicemente lì dov’ero a guardare lo splendore dei suoi occhi.

Rimasi semplicemente lì dov’ero a guardare lo splendore dei suoi occhi.

vettriano15i

Ero con un piede appoggiato al predellino, proteso nell’abitacolo, a guardarla. Non risposi alla sua domanda. Rimasi semplicemente lì dov’ero a guardare lo splendore dei suoi occhi. Poi chiusi la portiera e mi avvia lungo la strada, verso la Franklin. Perfino con il vento che mi flagellava la faccia potevo ancora sentire l’odore del legno di sandalo nei suoi capelli.

E il tocco delle sue labbra.

Raymond Chandler, Vento rosso