Che c’ho una frase scritta in testa ma non l’ho mai detta Perché la vita, senza te, non può essere perfetta (Torna a casa).

Che c’ho una frase scritta in testa ma non l’ho mai detta

Perché la vita, senza te, non può essere perfetta (Torna a casa).

Felice Casorati 

(…) Con uno sguardo mi ha convinto a prendere e partire
Che questo è un viaggio che nessuno prima d’ora ha fatto
Alice, le sue meraviglie e il Cappellaio Matto
Cammineremo per ‘sta strada e non sarò mai stanco
Fino a che il tempo porterà sui tuoi capelli il bianco
Che mi è rimasto un foglio in mano e mezza sigaretta
Restiamo un po’ di tempo ancora, tanto non c’è fretta
Che c’ho una frase scritta in testa ma non l’ho mai detta
Perché la vita, senza te, non può essere perfetta.

Måneskin Torna a casa.

Ed anche quando starò male sarò troppo stanco, come fuoco avanzerò per prender tutto quanto (morirò da re).

Ed anche quando starò male sarò troppo stanco, come fuoco avanzerò per prender tutto quanto (morirò da re).

Hey, it’s Maneskin, yeah
E allora prendi la mia mano, bella señorita
Disegniamo sopra il mondo con una matita
Resteremo appesi al treno solo con le dita
Pronta che non sarà facile, tutta in salita
Allora prendi tutto quanto
Baby, prepara la valigia
Metti le calze a rete, il tacco
Splendiamo in questa notte grigia
E amore accanto a te, baby accanto a te, io morirò da re
E amore accanto a te, baby accanto a te, io morirò da re
E amore accanto a te, baby accanto a te, io morirò da re
E amore accanto a te, baby accanto a te, io morirò da re
Ed anche quando starò male sarò troppo stanco
Come fuoco avanzerò per prender tutto quanto
Ciò che aspetta ed esser pronto ad affrontare il branco
Non voglio tornare indietro, adesso parto
Allora baby