Quando il trenino si lascerà andare come una furia giù in picchiata.

Quando il trenino si lascerà andare come una furia giù in picchiata.

Questa è l’ora di fermarsi e piangere, ragionando su tutto ciò che di solito fa troppo male per essere preso in considerazione. E tu non te ne andare, che sto correndo senza una mappa, verso l’ignoto.

Anche tu sarai curioso di sapere come me la caverò.

Tienimi la mano Amore: tra poco si parte e voglio sentire che tu sarai con me quando il trenino si lascerà andare come una furia giù in picchiata.

Ingeborg  Bachmann