Il mondo ha bisogno di bellezza per non sprofondare nella disperazione.

Marc Chagall, Les amants au ciel rouge

Questo mondo nel quale viviamo ha bisogno di bellezza per non sprofondare nella disperazione. La bellezza, come la verità, è ciò che infonde gioia al cuore degli uomini, è quel frutto prezioso che resiste al logorio del tempo, che unisce le generazioni e le fa comunicare nell’ammirazione. E questo grazie alle vostre mani… Ricordatevi che siete i custodi della bellezza nel mondo.

(Paolo VI, Enchiridion Vaticanum, 1, p. 305).

 

 

Disperazioni 4.

Georgia O'Keeffe

Tutto quello che avevamo era stato messo della casa comune (ancora gravata del mutuo, tra l’altro), e immaginarsi una soluzione abitativa diversa da quella che ci teneva uniti era un esercizio di sterili fantasie. E poi c’era il problema del fallimento: a un certo punto della propria crescita, ogni storia terminata viene vissuta come un fallimento, mentre quando sei ragazzo ogni amore finito è solo la sana chiusura di un capitolo, una tappa ultimata, come le elementari, le medie, il liceo.

Camilla Baresani, Un’estate fa, Bompiani