Mi stringeva sul suo cuore e mi diceva “grazie”.

Mi stringeva sul suo cuore e mi diceva “grazie”.

Image

Leo mi stringeva sul suo cuore e mi diceva “grazie”, e mi sussurrava ancora “grazie, grazie” all’orecchio. E io, la testa sul suo collo, gli dicevo “amore mio”, gli ripetevo “amore mio”.
Madeleine Rabereau

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...