L’amore ti spezza. Tu sei intero, poi ti apri in due.

L’amore ti spezza. Tu sei intero, poi ti apri in due.

gustav klimt - love

(..) Sono contrario perché questo vuol dire innamorarsi. L’unica ossessione che vogliono tutti: l’ “amore”. Cosa crede, la gente, che basti innamorarsi per sentirsi completi? La platonica unione delle anime? Io la penso diversamente. Io credo che tu sia completo prima di cominciare. E l’amore ti spezza. Tu sei intero, e poi ti apri in due.

Philip Roth, L’animale morente, Einaudi.

Annunci

4 pensieri su “L’amore ti spezza. Tu sei intero, poi ti apri in due.

  1. Roth è autore estremamente complesso e discusso per poter essere ”liquidato” qui da me in un commento che non renderebbe comunque giustizia alla sua pur discussa grandezza e in ogni caso l’inciso di cui sopra sarebbe da contestualizzare nell’opera da cui è tratto.
    Mi limito a dissentire sul significato circoscritto all’inciso, o comunque ad attribuirgli un senso in positivo: l’amore ti spezza si, ma da intendersi come conseguenza di quell’energia vitale che consente ad un intero/seme di ramificare.

    • Sì, sono d’accordo: la de-contestualizzazione è un limite, ma è anche ciò che consente di condividere tutto quello che colpisce e ferisce della bellezza. Anche per me quell’inciso ha un senso positivo: e penso che se non ti spezza, non ne valga la pena.

  2. Decontestualizzato non perde né della veemenza, né della speranza necessarie… poiché la bellezza non solo ti ferisce, ma quasi ti uccide.

  3. La completezza dell’anima, prima dell’innamoramento, è quella della fioritura ai primi calori: apoteosi effimera che si esaurisce di per sè se non rinasce nella completezza del frutto.
    E’ vero, l’amore spezza l’incompleta pienezza di una vita solitaria che si raggomitola su di sè senza aprirsi ad esperire l’Altro. Solo attraverso questa accoglimento il nostro esserci nell’esistenza può però essere degno di una completezza carica di frutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...