All’ascolto del mistero profondo.

All’ascolto del mistero profondo.

Atplf6vCMAA51gH.jpg_large

Ma anche una certezza.
Una certezza che (..) non lo aveva mai abbandonato. Che il corpo martoriato
dal piacere non può essere mai il Fine, ma semmai lo strumento di una ricerca
estenuante. La molla per tendersi e flettersi, per inarcarsi, potremmo qui dire,
all’ascolto del mistero profondo.

Andrea Minuz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.