La storia, in realtà, ti si para davanti all’improvviso.

La storia, in realtà, ti si para davanti all’improvviso.


La storia, che non aveva avuto drastiche ripercussioni sulla vita della popolazione locale dai tempi della Rivoluzione. era tornata tra queste colline isolate, aveva assurdamente, con tutta la sua imprevedibile imprevedibilità.fatto irruzione nella casa ordinata di Seymour Levov e aveva messo tutto a soqquadro. La gente pensa che la storia abbia il respiro lungo, ma la storia, in realtà, ti si para davanti all’improvviso.

Philip Roth, Pastorale americana, Einaudi