Dio gl’interessa.

La confessione fu il più benefico dei sacramenti. Sovvertì la civiltà occidentale offrendo alle donne l’occasione di uscire dall’anonimato per assurgere a eroine romantiche. E’ per la devotissima Madame de Tourvel che Valmont tradisce la consegna di disamore impostagli dalla Marchesa de Merteuil; il libertino ama la Tourvel perché sa che grazie alla confessione della peccatrice devota le sue gesta arrivano al Cielo; Dio gl’interessa.

Umberto Silva, Il Foglio, 11 dicembre 2010