Guardare in faccia Cristo.

Certo che guardare in faccia Cristo e non fare progetti di perfezione, vuol dire che si guarda in faccia Cristo desiderando veramente il bene, desiderando veramente d’esser veri, desiderando veramente di voler bene, desiderandoti veramente o Signore.

Luigi Giussani

La Festa dell’affezione di Dio all’uomo.

Il Natale è la festa dell’affezione, dell’affezione di Dio all’uomo che ha reso madre una donna e ha reso bambino Dio. Perciò il Natale deve far scoppiare la nostra capacità di affezione tra di noi.

Julian Carròn