Necessità biologiche?

umberto-veronesi
Umberto Veronesi, nel suo articolo di ieri su Repubblica, si chiede: “Se la donna sarà pari all’uomo nei ruoli decisionali, che farà della sua necessità di procreare ed accudire figli?” Ed in risposta non trova di meglio da dire se non che “la donna dovrà scegliere e ridefinirsi”.
Non provavo un disgusto simile, una sensazione di straniamento e di angoscia come quello che ho provato leggendo l’illustre luminare, dai tempi della mia prima lettura di “1984” di George Orwell. Io non so rispondere, se non con la pancia, alle argomentazioni di Veronesi, che mi sembrano de-vitalizzate, astratte, disincarnate, prive del senso della fatica, della realtà, lontane dalla vita. Per questo rimando il lettore volonteroso al bellissimo articolo che una grande donna, femminista, Marina Terragni, ha scritto sul Foglio di oggi.
Io non sono capace di rispondere: ma più di due anni fa mi colpì ed affascinò, in un blog che leggo spesso, la poesia che ora trascrivo.

Perchè è carne, è vita, è bellezza: lontana, grazie a Dio, dal mondo che Veronesi prefigura e nel quale io non voglio vivere.

SCOPAMI

Scopami,
non soltanto col pensiero,
non far caso ai tuoi fianchi
ingrossati ed ai seni che
si preparano a nutrire

prendi il prossimo treno
ed irrompi in questa casa fiorentina,
fatti attraversare dalle mie mani
e dal mio membro teso

scopami
e portami via lo sguardo che sai,
che non lo possa usare più

scopami, baisez-moi,
rape me
e smetterò di farti ingelosire,
di ubriacare i viali di parole
e vagabondaggi di notte
e persino di fumare

scopami
e lasciami disteso ad osservare
le ferite che guariscono
sulle mie mani oneste
e dentro la scatola d’ossa del petto

e quando chiuderai la porta,
attenta a non lasciare
il mio amore sulle scale.

Aldo Oliva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...